AREA CLIENTI ( password dimenticata? )
MATERIALI ISOLANTI
 
Negli ultimi anni l’attenzione rivolta nei confronti dei materiali isolanti è aumentata notevolmente a causa di normative sempre più stringenti che prestano particolare attenzione nei confronti delle prestazioni energetiche degli edifici.

Carrara Edilizia ha quindi deciso di specializzarsi nel vasto mondo degli isolanti per essere un vero e proprio punto di riferimento di consulenza e fornitura di questi materiali, spesso simili tra di loro, ma con applicazioni totalmente diverse.
Cose devi rivestire?
 
Questo tipo di materiale è in grado di massimizzare le prestazioni degli edifici infatti, grazie agli strati di fibre ricavate da materie prime minerali, possiamo attribuire alle nostre pareti un bassissimo coefficiente di dispersione termica diminuendo così la dispersione di energia.
La Lana di roccia, oltre ad avere ottime doti di isolamento termico, è in grado di proteggere i nostri edifici dal fuoco grazie alle caratteristiche proprie del materiale il quale, oltre ad essere incombustibile, è anche in grado di resistere a temperature superiori ai 1000°C.
Acoustic 225 Plus
Rockwool®
- λ = 0.033 W/mK
- Isolante termico e acustico;
- Pannello rigido.

Applicazioni:
- Pareti divisorie;
- Pareti perimetrali.

211 compresso
Rockwool®
- λ = 0.035 W/mK
- Isolante termico e acustico;
- Pannello semirigido;
Applicazioni:

- Pareti divisorie leggere;
- Pareti divisorie massive.

Frontrock Max Plus
Rockwool®
- λ = 0.035 W/mK
- Isolante termico e acustico;
- Pannello rigido;
Applicazioni:
- Pareti perimetrali a cappotto.
La lana di vetro è un materiale prodotto dalla fusione di vetro e sabbia la cui miscela che ne deriva viene convertita in fibre in grado di unirsi tramite un legante in grado di conferire una grande coesione e resistenza termica.
Oltre alle doti di isolante, i rotoli di lana di vetro sono in grado di resistere alle fiamme in quanto materiale incombustibile che non contribuisce alla diffusione delle fiamme.
I pannelli di Stiferite sono il prodotto dell'accoppiamento tra pannelli di schiuma poliuretanica di tipo polyiso (PIR) con rivestimenti di vario genere che ne conferiscono determinate caratteristiche, dalla resistenza al vapore acqueo fino alla resistenza al fuoco.
Questi pannelli sono molto utilizzati in tutte le parti dell'edificio comprese le pareti interne che possono essere realizzate mediante pannelli pre-assemblati di cartongesso e Stiferite.
Il polistirene è un materiale sintetico che proviene dallo Stirene, una sostanza che si trova in natura la quale, a seguito di una serie di lavorazioni, si espande sottoforma di perle ricche di aria che risultano molto coese al punto di assumere una modesta resistenza meccanica ed una bassa conducibilità termica.
Il polistirene è molto utilizzato come isolante nel campo dell’edilizia nelle due varianti, espanso ed estruso, in quanto è in grado di combinare buone prestazioni con un basso prezzo d’acquisto ed elevata facilità di posa.
- λ = 0.040 W/mK
- Bassa densità;
- Scarsa resistenza all'acqua;

Applicazioni:
- Pareti esterne a cappotto;
- Pareti interne;
- Solai;
- Coperture.

- λ = 0.035 W/mK
- Alta densità;
- Buona resistenza all'acqua;

Applicazioni:
- Zoccolature esterne;
- Pareti interne;
- Solai;
- Coperture.

L'Aerogel, è una sostanza solida composta per il 2% di silice sinteticamente amorfa, innocua per la salute, e per il 98% di aria che gli conferisce ottime caratteristiche di isolante termico, anche ad alte temperature, nonostante il peso bassissimo.
Per riuscire a sfruttare al meglio questa sostanza è stato brevettato un sistema in grado di "intrappolare" l'Aerogel all'interno di una struttura fibrosa in grado di mantenere le proprietà isolanti del prodotto ma, aumentando notevolmente la facilità di posa e di trasporto.

Inoltre, i prodotti a base di Aerogel, sono in grado di mantenere le capacità isolanti anche sotto importanti stress meccanici.

Gli isolanti termo riflettenti Thermax nascono come materiali per l'industria Aereo Spaziale per poi essere adattati al mondo dell'edilizia grazie alla loro versatilità di impiego.
Uno dei punti di forza di questo genere di isolanti è l'utilizzo dell'alluminio, un materiale in grado di riflettere le radiazioni termiche il quale, se impiegato con altri strati di materiale, è in grado di assicurare all'edificio delle prestazioni elevate anche con poco spazio a disposizione.
Multitermic 19
Thermax®
- Spessore: 30mm
- Strati: 19

Applicazioni:
- Pareti interne e esterne;
- Solai;
- Coperture;

Lino
Thermax®
- Spessore: 30mm
- Strati: 14;

Applicazioni:
- Pareti interne e esterne;
- Coperture;
- Controsoffitti;

SY-C
Thermax®
- Spessore: 8 mm
- Strati: 3;

Applicazioni:
- Pavimenti senza camera d'aria;
- Pareti senza camera d'aria.

La lana di vetro è un materiale prodotto dalla fusione di vetro e sabbia la cui miscela che ne deriva viene convertita in fibre in grado di unirsi tramite un legante in grado di conferire una grande coesione e resistenza termica.
Oltre alle doti di isolante, i rotoli di lana di vetro sono in grado di resistere alle fiamme in quanto materiale incombustibile che non contribuisce alla diffusione delle fiamme.
I pannelli di Stiferite sono il prodotto dell'accoppiamento tra pannelli di schiuma poliuretanica di tipo polyiso (PIR) con rivestimenti di vario genere che ne conferiscono determinate caratteristiche, dalla resistenza al vapore acqueo fino alla resistenza al fuoco.
Questi pannelli sono molto utilizzati in tutte le parti dell'edificio comprese le pareti interne che possono essere realizzate mediante pannelli pre-assemblati di cartongesso e Stiferite.
Il polistirene è un materiale sintetico che proviene dallo Stirene, una sostanza che si trova in natura la quale, a seguito di una serie di lavorazioni, si espande sottoforma di perle ricche di aria che risultano molto coese al punto di assumere una modesta resistenza meccanica ed una bassa conducibilità termica.
Il polistirene è molto utilizzato come isolante nel campo dell’edilizia nelle due varianti, espanso ed estruso, in quanto è in grado di combinare buone prestazioni con un basso prezzo d’acquisto ed elevata facilità di posa.
- λ = 0.040 W/mK
- Bassa densità;
- Scarsa resistenza all'acqua;

Applicazioni:
- Pareti esterne a cappotto;
- Pareti interne;
- Solai;
- Coperture.

- λ = 0.035 W/mK
- Alta densità;
- Buona resistenza all'acqua;

Applicazioni:
- Zoccolature esterne;
- Pareti interne;
- Solai;
- Coperture.

L'Aerogel, è una sostanza solida composta per il 2% di silice sinteticamente amorfa, innocua per la salute, e per il 98% di aria che gli conferisce ottime caratteristiche di isolante termico, anche ad alte temperature, nonostante il peso bassissimo.
Per riuscire a sfruttare al meglio questa sostanza è stato brevettato un sistema in grado di "intrappolare" l'Aerogel all'interno di una struttura fibrosa in grado di mantenere le proprietà isolanti del prodotto ma, aumentando notevolmente la facilità di posa e di trasporto.

Inoltre, i prodotti a base di Aerogel, sono in grado di mantenere le capacità isolanti anche sotto importanti stress meccanici.

Gli isolanti termo riflettenti Thermax nascono come materiali per l'industria Aereo Spaziale per poi essere adattati al mondo dell'edilizia grazie alla loro versatilità di impiego.
Uno dei punti di forza di questo genere di isolanti è l'utilizzo dell'alluminio, un materiale in grado di riflettere le radiazioni termiche il quale, se impiegato con altri strati di materiale, è in grado di assicurare all'edificio delle prestazioni elevate anche con poco spazio a disposizione.
Multitermic 19
Thermax®
- Spessore: 30mm
- Strati: 19

Applicazioni:
- Pareti interne e esterne;
- Solai;
- Coperture;

Lino
Thermax®
- Spessore: 30mm
- Strati: 14;

Applicazioni:
- Pareti interne e esterne;
- Coperture;
- Controsoffitti;

SY-C
Thermax®
- Spessore: 8 mm
- Strati: 3;

Applicazioni:
- Pavimenti senza camera d'aria;
- Pareti senza camera d'aria.

Questo tipo di materiale è in grado di massimizzare le prestazioni degli edifici infatti, grazie agli strati di fibre ricavate da materie prime minerali, possiamo attribuire alle nostre pareti un bassissimo coefficiente di dispersione termica diminuendo così la dispersione di energia.
La Lana di roccia, oltre ad avere ottime doti di isolamento termico, è in grado di proteggere i nostri edifici dal fuoco grazie alle caratteristiche proprie del materiale il quale, oltre ad essere incombustibile, è anche in grado di resistere a temperature superiori ai 1000°C.
- λ = 0.035 W/mK
- Isolante termico e acustico;
- Pannello rigido.

Applicazioni:
- Pareti divisorie;
- Pareti perimetrali.

Durock Energy Plus
Rockwool®
- λ = 0.036 W/mK
- Isolante termico e acustico;
- Pannello rigido;
Applicazioni:

- Coperture Piane;
- Coperture Inclinate.

La lana di vetro è un materiale prodotto dalla fusione di vetro e sabbia la cui miscela che ne deriva viene convertita in fibre in grado di unirsi tramite un legante in grado di conferire una grande coesione e resistenza termica.
Oltre alle doti di isolante, i rotoli di lana di vetro sono in grado di resistere alle fiamme in quanto materiale incombustibile che non contribuisce alla diffusione delle fiamme.
I pannelli di Stiferite sono il prodotto dell'accoppiamento tra pannelli di schiuma poliuretanica di tipo polyiso (PIR) con rivestimenti di vario genere che ne conferiscono determinate caratteristiche, dalla resistenza al vapore acqueo fino alla resistenza al fuoco.
Questi pannelli sono molto utilizzati in tutte le parti dell'edificio comprese le pareti interne che possono essere realizzate mediante pannelli pre-assemblati di cartongesso e Stiferite.
Il polistirene è un materiale sintetico che proviene dallo Stirene, una sostanza che si trova in natura la quale, a seguito di una serie di lavorazioni, si espande sottoforma di perle ricche di aria che risultano molto coese al punto di assumere una modesta resistenza meccanica ed una bassa conducibilità termica.
Il polistirene è molto utilizzato come isolante nel campo dell’edilizia nelle due varianti, espanso ed estruso, in quanto è in grado di combinare buone prestazioni con un basso prezzo d’acquisto ed elevata facilità di posa.
- λ = 0.040 W/mK
- Bassa densità;
- Scarsa resistenza all'acqua;

Applicazioni:
- Pareti esterne a cappotto;
- Pareti interne;
- Solai;
- Coperture.

- λ = 0.035 W/mK
- Alta densità;
- Buona resistenza all'acqua;

Applicazioni:
- Zoccolature esterne;
- Pareti interne;
- Solai;
- Coperture.

L'Aerogel, è una sostanza solida composta per il 2% di silice sinteticamente amorfa, innocua per la salute, e per il 98% di aria che gli conferisce ottime caratteristiche di isolante termico, anche ad alte temperature, nonostante il peso bassissimo.
Per riuscire a sfruttare al meglio questa sostanza è stato brevettato un sistema in grado di "intrappolare" l'Aerogel all'interno di una struttura fibrosa in grado di mantenere le proprietà isolanti del prodotto ma, aumentando notevolmente la facilità di posa e di trasporto.

Inoltre, i prodotti a base di Aerogel, sono in grado di mantenere le capacità isolanti anche sotto importanti stress meccanici.

Gli isolanti termo riflettenti Thermax nascono come materiali per l'industria Aereo Spaziale per poi essere adattati al mondo dell'edilizia grazie alla loro versatilità di impiego.
Uno dei punti di forza di questo genere di isolanti è l'utilizzo dell'alluminio, un materiale in grado di riflettere le radiazioni termiche il quale, se impiegato con altri strati di materiale, è in grado di assicurare all'edificio delle prestazioni elevate anche con poco spazio a disposizione.
Multitermic 19
Thermax®
- Spessore: 30mm
- Strati: 19

Applicazioni:
- Pareti interne e esterne;
- Solai;
- Coperture;

Lino
Thermax®
- Spessore: 30mm
- Strati: 14;

Applicazioni:
- Pareti interne e esterne;
- Coperture;
- Controsoffitti;


DOVE SIAMO:
Via Locatelli 5/A, Zogno (BG)

CONTATTI:
Telefono: 0345 91159
Fax: 0345 50712
Email:               info@ediliziacarrara.com

ORARI:
Lunedì - Venerdì 05:30 - 12:00 / 13:00 - 19:00
Sabato 06:30 - 12:00

Carrara Edilizia Srl - CF. e PI: 03558190165 - Capitale sociale € 10.000,00 i.v. - Reg. Imp. CCIAA BG 03558190165 - n. REA 388979
Powered by Passepartout